wyKiosk – Bene Strumentale Certificato “Industria 4.0” – Usa il Credito di Imposta del 50% –

WyKiosk e sistemi Touch uno dei Beni Strumentale Certificati “Industria 4.0” –  Sfrutta tutti i vantaggi del Credito di Imposta del 50% –

Scarica Subito la Brochure Aggiornata – WyKiosk 1000

L’industria 4.0 è da alcuni anni al centro della trasformazione economica in Italia e nel mondo. Nel nostro Paese è stato varato più di quattro anni fa un piano governativo ad hoc che ha poi subito evoluzioni e revisioni: da Piano Industria 4.0 a Piano Impresa 4.0 fino a il piano nazionale della Transizione 4.0. Durante la pandemia da Covid19 l’Industry 4.0 e le tecnologie ad essa collegate si sono rivelate fondamentali per contrastare la crisi. A febbraio 2021 il presidente del Consiglio Mario Draghi ha espresso la necessità di “estendere e rendere facilmente fruibile il piano nazionale della Transizione 4.0 per accompagnare le imprese nel processo di innovazione tecnologica e di sostenibilità ambientale”.

Uno degli sviluppi più attuali riguarda l’interazione tra uomo e macchina, che coinvolge le interfacce “touch” (automazione, distanziamento, controllo in cloud, gestione dei flussi dei clienti ecc…)
Uno dei settori che può beneficiare di tali Tecnologie è senz’altro quello del Food, che a causa del Covid ha contribuito allo sviluppo di nuove soluzioni Hi-tech. Menù digitali, Prenotazione On-Line, APP, ecc..). Oggi, possiamo fare un Ulteriore passo in avanti.
I sistemi Touch con pagamento integrato, che abbiamo in esclusiva su Siracusa ed Augusta, consentono a tutte le attività di Entrare nel mondo del Digitale, dalla porta principale.

Sapevi che molti consumatori dichiarano di rinunciare all’acquisto in caso di coda? Oggi puoi rivoluzionare le tue vendite con Wykiosk! Rendi il servizio più rapido e scorrevole,
così non perderai nemmeno un cliente. Le persone potranno ordinare in totale autonomia e sicurezza, e i tuoi collaboratori saranno più concentrati sulla preparazione delle pietanze. Un piccolo cambiamento, semplicemente rivoluzionario.

Per le paninoteche, i fast food, le gelaterie, i bistrot e i bar, Wykiosk è un valido supporto nella gestione delle ordinazioni e dei pagamenti. I clienti ordinano in totale autonomia e con pochi semplici click: l’ideale per velocizzare il servizio, eliminare le code e aumentare le vendite.

Contattaci per avere tutti i dettagli…. 

Prima acquisti, prima potrai approfittare del Credito di imposta del 50% (chiedi subito al tuo Commercialista)…un contributo Grande che di consentirà di entrare a far parte del mondo digitale 4.0. Anche i Turisti, grazie alle traduzioni multilingua te ne saranno grati !!

Speciale eBRIDGE – Istanza Contributo a Fondo Perduto: anticipazione rilasci software

WEBINAR 18/03/2020 0RE 15:00 – Coronavirus: provvedimenti urgenti di sostegno economico. Analisi e commento.

NSO – Nodo Smistamento Ordini

Ordini digitali per al Sistema Sanitario Nazionale tramite il
Nodo Smistamento Ordini

A partire dal 7 dicembre 2018 è stato introdotto l’obbligo della trasmissione degli ordini in via digitale attraverso il Nodo Smistamento Ordini a tutte le Pubbliche Amministrazioni italiane dell’Sistema Sanitario Nazionale. Tale obbligo, a partire dal 1° ottobre 2019, coninvolgerà tutte le aziende fornitrici del SSN.

Cos’è il Nodo Smistamento Ordini

Il Nodo Smistamento Ordini non è altro che un hub digitale che ha il ruolo di intermediario tra la struttura sanitaria pubblica e il fornitore (impresa privata). Il sistema messo in piedi per gli ordini telematici è il medesimo della Fatturazione elettronica. Al posto dello SDI, c’è l’NSO che ha la funzione di elaborare e convalidare le trasmissioni telematiche degli ordini di acquisto della sanità pubblica.

Ad essere coinvolti dal provvedimento normativo che, ricordiamo, entrerà in vigore il 1° ottobre 2019, sono tutti i fornitori di beni e servizi destinati a strutture e uffici del Sistema Sanitario Nazionale. La norma, ovviamente, non lascia margini di manovra e tutti i fornitori privati che non avranno un ordine digitale (telematico) non potranno vedere le loro fatture liquidate.

Coloro, quindi, che non avranno dei software in grado di ricevere, gestire ed emettere ordini telematici non potranno esigere il pagamento delle loro prestazioni.
Al momento tale disposizione prevede il rapporto di fornitura con il solo Sistema Sanitario Nazionale ma tale procedura potrà essere estesa anche da altri ambiti.

Leggi tutto….e Scarica il modulo di Adesione

NSO – Articolo (Buffetti Siracusa ed Augusta)

Voucher di Digitalizzazione per le Micro, Piccole e Medie Imprese

Da oggi è possibile compilare la domanda per richiedere una misura agevolativa rivolta alle micro, piccole e medie imprese pensata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Che cos’è il Voucher Digitalizzazione e a chi si rivolge

Il “Voucher per la digitalizzazione delle PMI“, di importo non superiore a 10mila euro, sarà assegnato alle attività economiche che intendono avviare un processo di modernizzazione e digitalizzazione all’interno della propria azienda.

Il voucher è valido per l’acquisto di software, hardware e servizi specialistici che: migliorano l’efficienza aziendale;  modernizzano l’organizzazione del lavoro; sviluppano soluzioni di e-commerce; permettono di usufruire della connettività a banda larga e ultralarga e della connessione a Internet tramite la tecnologia satellitare; consentono la formazione del personale in ambito digitale e informatico.

La misura è stata adottata dal decreto interministeriale del 23 settembre 2014, mentre il decreto direttoriale del 24 ottobre 2017 ha definito le modalità e i termini di presentazione alle domande di richiesta del voucher.

Come presentare la propria domanda

Le imprese potranno presentare le proprie domande dalle 10.00 del 30 gennaio 2018 alle 17.00 del 9 febbraio 2018, dalla sezione “Accoglienza Istanze“. E’ necessario essere in possesso di una casella di posta PEC attiva e registrata nel Registro delle Imprese e della Carta nazionale dei servizi con relativo PIN.

Per informazioni e assistenza

Sito ufficiale: Voucher Digitalizzazione per le PMI
email: voucherdigitalizzazione.istanzedgiai@mise.gov.it
Telefono: 06-64892998